Sabato, 31 Luglio 2021
Politica Pitti / Piazza Santo Spirito

Blitz dei centri sociali in piazza, Italia Viva: “Fatto gravissimo, punire responsabili"

Un gruppo di giovani ha occupato il sagrato della basilica di Santo Spirito per bere alcolici. Al via i lavori per la cordonatura, Bonanni (PD): "tutela contro inciviltà"

foto d'archivio

“L’ennesimo episodio accaduto la sera di lunedì in piazza Santo Spirito, con i centri sociali che occupano il sagrato bevendo alcolici e assembrandosi senza alcun dispositivo di protezione urlando 'la piazza è nostra e facciamo quello che ci pare', è gravissimo. Lo è ancora di più se si pensa che il tutto è avvenuto proprio nello stesso giorno della visita del ministro Lamorgese ed in cui partono i lavori per la cordonatura del sagrato”.

Così Francesco Grazzini, coordinatore di Italia Viva Firenze, sul 'blitz' di un gruppo di giovani che ieri ha occupato il sagrato della piazza, bevendo alcolici. “Come sempre vogliamo ringraziare le forze dell’ordine che sono intervenute per calmare la situazione e ci auguriamo che i responsabili vengano al più presto identificati e puniti” aggiunge Grazzini.

Bonanni (PD): “Al via i lavori per tutelare il sagrato di Santo Spirito”

“Partono oggi i lavori per tutelare il sagrato della basilica di Santo Spirito. Una decisionecondivisa dal sindaco, con i residenti e la comunità agostiniana che vive nella basilica. La piazza è stata oggetto, inoltre, di un progetto di laboratorio di restauro da parte della facoltà di architettura". Così la consigliera del Partito Democratico Patrizia Bonanni.

"Come ha spiegato la vice sindaca Alessia Bettini, sono stati già installati dei paletti in via de’ Coverelli per interdire la sosta non autorizzata e scoraggiare gli atteggiamenti poco decorosi. Iniziano oggi i lavori del cordonato che verrà realizzato con dei paletti metallici che hanno un basamento in calcestruzzo e che saranno legati con un cordone di canapa. Entro sei giorni verrà realizzato tutto il cordonato. Segnalerà un’area di rispetto, il divieto di stazionamento ed il divieto di consumo di cibi e bevande. Saranno, inoltre, installate due telecamere in via de’ Coverelli" aggiunge Bonanni.

"Occorre tutelare il sagrato dall’inciviltà. Manca, purtroppo, il senso civico e mi auguro che la cordonatura – concludeconsigliera Pd – possa proteggere una delle basiliche più importanti di Firenze”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz dei centri sociali in piazza, Italia Viva: “Fatto gravissimo, punire responsabili"

FirenzeToday è in caricamento