menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mobilità, Nardella: "A dicembre il bando di gara per il bike sharing"

Il sindaco all'inaugurazione della pista ciclabile di via Magellano: "abbiamo raggiunto un accordo con la soprintendenza, è la svolta". In centro e sui viali "50 stazioni per 750 biciclette"

Entro dicembre 2015 Palazzo Vecchio pubblicherà il bando di gara per il bike sharing a Firenze. L’annuncio è arrivato ieri dal sindaco Dario Nardella e dell’assessore alla mobilità, Stefano Giorgetti, durante l’inaugurazione della nuova pista ciclabile di via Magellano e via Perfetti Ricasoli. Si tratta, ha spiegato il primo cittadino, “di 50 stazioni, su tutta la città, per 750 biciclette” dislocati in particolare “sul centro e nell’area dei Viali”. Un piano, ha continuato, figlio “di una svolta: abbiamo infatti raggiunto un accordo con la soprintendenza sia nella collocazione degli stalli che degli impianti pubblicitari, anche questi a gara per consentire l’investimento”. 

L’obiettivo “è mettere la bicicletta al primo posto. Il nostro programma, che prevede la realizzazione di 50 chilometri di piste, tra quelle nuove e quelle completamente rifatte, sta andando avanti perché dall’inizio del mandato siamo già a 10 chilometri”. Per questo, nel corso dei mesi estivi “abbiamo realizzato 2 nuovi chilometri di piste ciclabili- via Kassel e il prolungamento di via Villa Magna, nel Quartiere 2, e appunto via Magellano e Perfetti Ricasoli nel Quartiere 5- e abbiamo fatto una manutenzione straordinaria, molto impattante, su circa 4 chilometri di piste”. 

Dall’altro lato di via Magellano, tuttavia, il marciapiede in asfalto è costellato di buche, alcune di dimensioni davvero importanti. Così alcuni fiorentini lo hanno fatto notare a sindaco e assessore. “Abbiamo dei progetti di manutenzione già approvati- spiega Giorgetti-, il problema che in questo momento ci sta bloccando il patto di stabilità. Speriamo che nei prossimi mesi si riesca ad andare avanti con le gare: abbiamo già tutto pronto, però senza lo sblocco del patto non possiamo partire con le opere”.


 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento