rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Cronaca

West Nile: quarto caso in Toscana, uomo in prognosi riservata

Turista tedesco in vacanza in Versilia ricoverato in gravi condizioni a Livorno per la 'febbre del Nilo'

Un turista tedesco di circa 70 anni, in villeggiatura in Versilia a Massarosa (Lucca) è ricoverato in prognosi riservata nel reparto di malattie infettive dell'ospedale di Livorno per aver contratto il virus della febbre del Nilo (West Nile).

Febbre del Nilo: contagiato un sedicenne

E' il quarto caso di cui si apprende in Toscana dopo due anziani pazienti della Val di Nievole e un 16enne a Fucecchio (Firenze). Il caso a Livorno però è grave rispetto agli altri che erano stati resi noti finora.

"L'uomo è affetto da una forma seria di meningoencefalite - spiega il direttore delle Malattie infettive di Livorno, Spartaco Sani - ed è in prognosi riservata. Le sue condizioni sono stabili ed è tenuto sotto stretta osservazione. Si era rivolto al pronto soccorso dell'ospedale Versilia guidato dal direttore Giuseppe Pepe che con grande tempestività è riuscito a fare una diagnosi accurata permettendo all'uomo di essere preso in carico da subito e trasferito nel nostro reparto per gli accertamenti necessari".
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

West Nile: quarto caso in Toscana, uomo in prognosi riservata

FirenzeToday è in caricamento