rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Il caso / Isolotto

Roberto Vecchioni in procura dopo una denuncia per diffamazione

Il professore querelato dal figlio di La Russa per alcune dichiarazioni durante ‘La Gaberiana’

Qui il link per seguire il canale whatsapp di FirenzeToday

Querelato da Geronimo La Russa per diffamazione, ieri Roberto Vecchioni si è presentato negli uffici della Procura di Firenze. A riportare la notizia è il Tirreno. Il caso riguarda alcune dichiarazioni rilasciate dal cantautore-professore nel corso del festival ‘La Gaberiana’ lo scorso luglio a Firenze, in piazza dell’Isolotto.

Vecchioni, come riferito anche dal Fatto raccontò di un furto subito in casa durante la festa di compleanno della figlia 14enne. I responsabili furono presto individuati dalle forze dell’ordine. “Ora io non voglio fare il cognome, ma dirò come si chiama il ragazzo, così si capisce chi era il padre: il giovane si chiama Geronimo”.

Il Tirreno  sottolinea come il figlio del presidente del Senato avesse ricostruito a suo tempo la vicenda in un’intervista al Corriere magazine, “Ci furono dei furti. Anche tre dei miei amici, è stato accertato. Ci rimasi talmente male che da allora non li frequentai più”. Da qui la decisione di La Russa junior di denunciare Vecchioni per diffamazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roberto Vecchioni in procura dopo una denuncia per diffamazione

FirenzeToday è in caricamento