rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

I turisti nel mirino dei truffatori del dipinto

Striscia la Notizia è tornata ad occuparsi della truffa che colpisce soprattutto i turisti asiatici

Striscia la Notizia torna ad affrontare la truffa del dipinto. Firenze non è nuova a questo tipo di situazione: l'ultima denuncia risale ad ottobre, ma già in agosto lo youtuber Harald Baldr documentò con un video come un turista stava per essere adescato.

Come funziona la truffa

Gli ambulanti posizionano le stampe a terra, in zone strategiche, molto frequentate dai turisti, soprattutto asiatici. Aspettano la vittima prescelta e poi fingono che i "dipinti" siano stati calpestati per chiedere del denaro come risarcimento (25-30 euro circa). Roberto Lipari, l'inviato di Striscia, ha documentato la truffa e poi ha provato ad andare a parlare con uno dei responsabili ottenendo come risultato che il micrfono venisse gettato a terra.

QUI per vedere il servizio

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I turisti nel mirino dei truffatori del dipinto

FirenzeToday è in caricamento