Autovelox, aggiornato il piano del traffico: “'Regolarizzati' a 48 ore dalla fine del mandato”

I viali diventano strade 'di scorrimento' e le multe saranno legittime, Fratelli d'Italia attacca: “Quanto soldi ha speso il  Comune per costituirsi contro gli automobilisti multati?”

I viali, compreso viale Etruria, dove è installato un autovelox che ha scatenato negli anni infinite polemiche e ricorsi, diventano strade 'di scorrimento'. Lo prevede l'aggiornamento del 'piano del traffico' deciso dalla giunta guidata dal sindaco Dario Nardella nei giorni scorsi.

La modifica rende di fatto legittimi tutti gli autovelox installati sui viali, perché la normativa prevede appunto che gli impianti siano 'legittimi' solo su strade 'di scorrimento', classificazione che i viali di Firenze fino ad oggi non avevano (sulle strade non 'di scorrimento', affinché le sanzioni siano legittime, deve essere presente in loco la polizia municipale).

L'aggiornamento, come denunciano i consiglieri comunali di Fratelli d'Italia-Firenze in Movimento Francesco Torselli ed Arianna Xekalos, avviene solo “a 48 ore dalla fine del mandato” (oggi, martedì 9 aprile, è prevista l'ultima seduta del consiglio comunale, che poi sarà sciolto in vista delle elezioni del prossimo 26 maggio).

“Quanti soldi pubblici sono stati spesi dal Comune di Firenze per costituirsi contro le migliaia di automobilisti che si sono visti multare dagli autovelox presenti sui viali di circonvallazione e lungo viale Etruria? - chiedono Torselli e Xekalos -. Quanti soldi avremmo risparmiato se, come chiedevamo, la modifica al piano del traffico fosse stata fatta 10 anni fa? E' stata una scelta inspiegabile, che diventa folle oggi, con l'aggiornamento a 48 ore dalla fine del mandato”.

In passato infatti più di un automobilista aveva fatto ricorso contro il Comune per le multe 'sparate' dagli autovelox e alcune pronunce avevano dichiarato illegittime le multe effettuate per esempio dall'autovelox di viale Etruria.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani: "La Toscana torna arancione dal 4 dicembre"

  • Coronavirus, Giani: “Con questi numeri Toscana gialla o arancione”

  • Coronavirus: nuova ordinanza in Toscana  

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 25 novembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 27 novembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 26 novembre 2020, le previsioni segno per segno

Torna su
FirenzeToday è in caricamento