rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Cronaca Quaracchi / Via Pistoiese

Via Pistoiese: scoperta discoteca abusiva

Nei guai la titolare, una 53enne cittadina peruviana

Blitz della polizia di Stato in un circolo privato in via Pistoiese, dove la notte tra sabato e domenica scorsi gli agenti delle volanti hanno scoperto una vera e propria discoteca abusiva, con tanto di dj. La serata sarebbe stata addirittura pubblicizzata sui social.

Il locale, che sarebbe dovuto essere gestito e organizzato come un'associazione culturale aderente ad un ente benefico, secondo quanto emerso, non avrebbe rispettato un bel po' di regole.

In primo luogo, all'interno era presente una cinquantina di persone, molte delle quali prive della tessera associativa. Alcuni testimoni avrebbero inoltre riferito di aver pagato all'ingresso un vero e proprio biglietto che comprendeva due drink al costo complessivo di 20 euro.

La titolare, una 53enne cittadina peruviana, è stata denunciata per apertura abusiva di luogo di pubblico trattenimento.

Oltre a emergere una sorta di attività imprenditoriale mascherata, in ragione di un circolo ricreativo, le verifiche avrebbero portato alla luce anche altre irregolarità, relative soprattutto alla sicurezza del locale, per le quali lo pseudo-circolo rischia multe salate.

Non sarebbe infine emersa alcuna licenza per la somministrazione di bevande e alcolici in generale.

Discarica abusiva all'Ugolino

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Pistoiese: scoperta discoteca abusiva

FirenzeToday è in caricamento