rotate-mobile
Cronaca

Ubriaco si masturba sul treno regionale

 Sul posto i carabinieri 

Nella tarda serata di ieri i carabinieri di Pelago, a seguito di una segnalazione pervenuta al numero unico di emergenza 112, sono intervenuti presso la stazione ferroviaria di Pontassieve dove si era appena fermato un treno regionale partito da Firenze SMN e diretto ad Arezzo.

A dare l’allarme un passeggero che aveva scorto, nel vagone su cui viaggiava, un uomo intento a masturbarsi nel corso di una videochiamata al cellulare: costui, un 44enne romeno residente nella provincia di Arezzo, pluripregiudicato, in stato di alterazione alcolica, è stato identificato, contravvenzionato per atti osceni e ubriachezza e fatto scendere dal treno insieme al connazionale che viaggiava con lui, risultato estraneo ai fatti. Le attività in questione non hanno comportavano significativi ritardi del convoglio, ripartito regolarmente.

Capotreno picchiato per una mascherina
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco si masturba sul treno regionale

FirenzeToday è in caricamento