Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Lastra a Signa

Capotreno invita passeggero a indossare la mascherina: preso a pugni in faccia

Nel Fiorentino. Indagano i carabinieri, si cerca un cittadino est europeo

Intorno alle ore 10 di questa mattina, i carabinieri della stazione di San Piero a Ponti sono intervenuti presso la stazione ferroviaria di Lastra a Signa (FI) per un'aggressione a un capotreno.

Quest'ultimo aveva invitato un cittadino straniero, probabilmente dell'Est Europa, ad indossare la mascherina sul treno.

Il passeggero si rifiutava e lo colpiva con un pugno in volto, per poi darsi alla fuga appena il treno giungeva alla stazione di Lastra a Signa e far perdere le proprie tracce.

La vittima è ricorsa alle cure mediche presso il pronto soccorso dell'ospedale Torregalli, in codice verde. Il treno, che percorreva la tratta Firenze-Livorno, ha subito un ritardo di 35 minuti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capotreno invita passeggero a indossare la mascherina: preso a pugni in faccia

FirenzeToday è in caricamento