rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca Pontassieve

Pontassieve, allenatore di nuoto muore in piscina

Aveva 35 anni e si chiamava Matteo Zatti

Si è sentito male mentre nuotava in piscina. E' morto così a 35 anni Matteo Zatti nella piscina di via di Rosano, a Pontassieve.

Il 35enne, soccorso dai sanitari del 118, è stato portato in elisoccorso in codice rosso all'ospedale fiorentino di Careggi, ma non ce l'ha fatta. Arrivato in arresto cardiaco, vani sono stati i tentativi di rianimarlo da parte dei medici del pronto soccorso. Non è stato possibile fare altro che constatarne il decesso.

Matteo era un nuotatore ed anche allenatore della disciplina sportiva presso la Rari Nantes Florentia.

Il suo profilo facebook e già stato trasformato in un profilo in sua memoria.  I familiari hanno acconsentito alla donazione degli organi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontassieve, allenatore di nuoto muore in piscina

FirenzeToday è in caricamento