Morte Davide Astori: indagini chiuse, indagati 2 medici

La Procura procede per 'omicidio colposo'

Chiuse le indagini sulla morte del capitano della Fiorentina Davide Astori, e due le persone indagate per omicidio colposo. Si tratta di due medici, ai quali  gli inquirenti attribuirebbero la colpa di aver violato i "protocolli cardiologici per il giudizio di idoneità allo sport agonistico". Come riportato nei mesi scorsi dalla stampa locale, Astori avrebbe sofferto di una cardiomiopatia aritmogena del ventricolo destro, e tutti gli esami erano finiti nel mirino della Procura di Firenze.

Astori morì il 4 marzo 2018 nel ritiro prima della partita contro l'Udinese. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani: "La Toscana torna arancione dal 4 dicembre"

  • Coronavirus, Giani: “Con questi numeri Toscana gialla o arancione”

  • Coronavirus: Giani preme per anticipare il ritorno in zona arancione (e gialla)

  • Coronavirus: nuova ordinanza in Toscana  

  • Natale: 6 libri ambientati a Firenze da mettere sotto l'albero

  • Ex Panificio Militare: i lavori per la nuova Esselunga slittano ancora

Torna su
FirenzeToday è in caricamento