rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
Cronaca Scarperia

Crisi "Mondo Verde": lavoratori a rischio, tavolo in Regione

L'azienda mugellana per casa e giardino, opera in esercizio provvisorio da marzo a seguito di una procedura fallimentare

Mondo Verde Casa e Giardino, azienda mugellana che fa attrezzature da giardino, coperture, arredi, impianti di irrigazione, è in difficoltà e undici posti di lavoro sono a rischio. Così, su richiesta delle organizzazioni sindacali e della rappresentanza dei lavoratori interna, è stato aperto in Regione il tavolo di crisi.

L'azienda si trova a operare in esercizio provvisorio da marzo, a seguito di una procedura fallimentare ma continua a lavorare e a ricevere commesse. E ieri Valerio Fabiani, consigliere speciale regionale per i tavoli di crisi, insieme al sindaco di Scarperia e San Piero Federico Ignesti ha incontrato sindacati e rappresentanti dei lavoratori.

Chiude lo storico bar Deanna: "Mazzata dal Covid e affitto troppo alto, non ce la facciamo più"

"Ora ci aspettiamo - dice Alessandro Picchioni di Filctem Cgil Firenze - che ci sia collaborazione tra tutti i soggetti per il rilancio dell'azienda. Vigileremo affinché tutti lavorino celermente nell'interesse della continuità dei posti di lavoro".

"Seguiremo questa vertenza con l'obiettivo di garantire continuità produttiva e occupazionale - assicura Fabiani - e preparando le condizioni per l'arrivo di una nuova proprietà in grado di rilanciare il sito, assicurando un futuro stabile a tutti i dipendenti". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crisi "Mondo Verde": lavoratori a rischio, tavolo in Regione

FirenzeToday è in caricamento