Empoli / Via del Giglio

Ruba in profumeria e minaccia una dipendente, arrestato dai carabinieri

Per guadagnarsi la fuga avrebbe dichiarato di avere in tasca un coltello

Qui il link per seguire il canale whatsapp di FirenzeToday

Arrestato dopo aver rubato alcuni profumi con l’accusa di rapina impropria. Il protagonista è un 31enne italiano di origine somala, che lunedì scorso ha sottratto alcuni profumi dal negozio Marionnaud di Empoli, in via del Giglio.

Secondo quanto ricostruito, una volta scoperto da una dipendente, l’uomo per guadagnare la fuga l’avrebbe minacciata dicendo di avere in tasca un coltello senza però mostrarlo. Scappato in strada, però, il ladro è stato immediatamente bloccato dai carabinieri che stavano transitando proprio davanti al negozio. Il 31enne, già noto alle forze dell’ordine, non ha opposto resistenza; con sé non aveva alcun coltello. Le tre confezioni di profumo, valore circa 410 euro, sono state restituite al negozio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba in profumeria e minaccia una dipendente, arrestato dai carabinieri
FirenzeToday è in caricamento