VIDEO \ Fiorentina-Lazio, finale polemico: Ribéry espulso per una spinta al guardalinee

Serata nervosa per il francese, tra i migliori in campo: polemico con Montella al momento del cambio, al fischio finale ha contestato pesantemente le decisioni arbitrali ed è stato espulso. Maxi-squalifica in arrivo?

Franck Ribéry (foto © ANSA)

Fiorentina-Lazio è stata una gara ricca di episodi che continuano a far discutere. La direzione arbitrale di Marco Guida non è stata certamente esente da errori. Proteste da una parte e dall'altra per decisioni poco chiare e un utilizzo discutibile del VAR. Reclamano soprattutto i viola per l'azione che ha portato al goal dell'1-2 di Immobile, probabilmente viziato da un fallo di Lukaku.

Nervosismo al fischio finale: protagonista Franck Ribéry, uno dei migliori in campo (ha servito l'assist a Chiesa ed è stato uno dei più pericolosi della formazione toscana). Non contento al momento del cambio con Boateng, quando mancavano poco meno di 20 minuti al termine della partita, dopo il triplice fischio il francese ha sfogato la sua frustrazione contro uno dei due assistenti di Guida strattonandolo.

Il gesto, oltre a essere stato ripreso dalle telecamere, non è passato inosservato neanche agli occhi degli ufficiali di gara e Ribéry è stato espulso nonostante la partita fosse finita. Si attende ora il verdetto del Giudice sportivo ma non è difficile immaginare che per l'ex Bayern sia in arrivo più di una semplice giornata di squalifica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue in Piazza Stazione: accoltellato con una mannaia 

  • Prima nevicata in Toscana | FOTO

  • La terza e ultima stagione de I Medici: tutte le informazioni

  • Meteo, arriva il primo freddo: le previsioni della settimana

  • Novoli: sorpreso sulla tramvia senza biglietto si mette nei guai da solo

  • Coverciano: pino cade sulle auto parcheggiate / FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento