Martedì, 16 Luglio 2024
Calcio

Torino-Fiorentina, le pagelle: Milenkovic e Bonaventura i migliori, Belotti resta a secco

I giudizi dei viola dopo la trasferta dell'Olimpico Grande Torino, valevole per la 27ª giornata di Serie A

La Fiorentina non è riuscita ad approfittare della superiorità numerica garantita per l'intera ripresa dall'espulsione di Ricci ed è tornata con un solo punto dalla trasferta con il Torino, sprecando una buona occasione per accorciare sul quarto posto.

Torino-Fiorentina 0-0: pari e rimpianti per i viola

Torino-Fiorentina: le pagelle dei viola

Terracciano 6,5: Fa buona guardia quando viene chiamato in causa da Vlasic e Bellanova.

Kayode 6: Spinge meno del solito ma contiene bene gli avversari sulla propria corsia di competenza. 

Milenkovic 6,5: Tiene bene nel difficile duello con Zapata. Nel primo tempo subisce il fallo che causa l'annullamento della rete del colombiano, poi si limita a compiti di ordinaria amministrazione.

Ranieri 5,5: Sanabria gli crea più di qualche grattacapo. Viene anche ammonito. Dal 53' Mandragora 6: Italiano lo sistema in difesa provando a sfruttarne le capacità d'impostazione. Ha una buona occasione con un sinistro che si perde alto. 

Biraghi 5,5: Disegna un cross interessante per la testa di Nico  ma soffre tanto le incursioni di Bellanova.

Arthur 5,5: Pronti via, becca una randellata che probabilmente lo condiziona e resta imbrigliato nel pressing avversario. Dal 46' López 5,5: Non dà il cambio di passo alla manovra viola.

Bonaventura 6,5: Milinkovic-Savic gli nega la gioia del gol con un colpo di reni, poi lavora un bel pallone per Mandragora. Il migliore tra i suoi. Dall’85’ Nzola: sv

González 6: Prova a rendersi pericoloso con un paio di cross velenosi per i compagni e con due conclusioni dalla media distanza sventate dal portiere granata.

Beltrán 5: Resta imbrigliato tra le maglie granata e becca un giallo che gli costerà la partita con la Roma per via della diffida. Dal 46' Barák 5,5: Più coinvolto rispetto all'argentino, chiude con un paio di occasioni non capitalizzate.

Sottil 5: Si vede molto meno rispetto alla partita con la Lazio. Dal 67' Ikoné 5,5: Ha a disposizione l'ultima mezz'ora di gioco per provare a cambiare la gara ma non crea apprensioni alla difesa piemontese.

Belotti 5,5: L'ex della partita fa il solito lavoro generoso in attacco ma chiude senza avere grosse opportunità, oscurato da Buongiorno.

Italiano 5,5: Conferma l'undici visto con la Lazio (prima volta da quando è a Firenze) ma i suoi offrono una prestazione meno brillante, soffrendo la grande intensità del Torino anche con un uomo in più. Non riesce a trovare il modo di volgere a suo vantaggio la superiorità numerica.

Torino-Fiorentina 0-0: pagelle e tabellino

TORINO (3-4-1-2): Milinkovic-Savic 7; Djidji 6,5, Buongiorno 7, Masina 6; Bellanova 6,5, Ilic sv (28' Ricci 5), Linetty 6 (87' Sazonov 6), Rodriguez 6; Vlasic 6; Sanabria 6 (46' Gineitis 6,5), Zapata 6,5 (83' Pellegri sv). A disp.: Gemello, Popa, Kabic, Lazaro, Okereke, Savva. All. Juric 6

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano 6,5; Kayode 6, Milenkovic 6,5, Ranieri 5,5 (54' Mandragora 6), Biraghi 5,5; Arthur 5,5 (46' López 5,5), Bonaventura 6,5 (85' Nzola dv); N. González 6, Beltrán 5 (46' Barák 5,5), Sottil 5 (67' Ikoné 5,5); Belotti 5,5. A disp.: Martinelli, Vannucchi, Dodô, Faraoni, Comuzzo, Parisi, Infantino, Duncan. All. Italiano 5,5

Arbitro: Marchetti di Ostia Lido
Assistenti: Dei Giudici – Barone
IV: Marinelli
VAR: Sozza
AVAR: Di Paolo

Note - ammoniti: Beltrán (F), 45'+4 Ricci (T), 45'+4 Juric (T) non dal campo, 83' Barák (F), 90' Italiano (F). Espulsi Ricci (T) 45'+6 per doppia ammonizione e Juric (T) al 90'. Recupero: 5', 5'

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino-Fiorentina, le pagelle: Milenkovic e Bonaventura i migliori, Belotti resta a secco
FirenzeToday è in caricamento