rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Calcio

Fiorentina-Roma 2-2, gol e highlights: Llorente al 92' rovina la festa ai viola

Due volte in vantaggio con Ranieri e Mandragora la squadra di Italiano si fa rimontare nei minuti di recupero, sprecando una grande chance per riavvicinarsi al quarto posto

La maledizione dei rigori colpisce ancora la Fiorentina. Al Franchi finisce 2-2 lo scontro europeo per la Roma, ed è un pareggio pieno di rammarico. In un primo tempo sfavillante, la Fiorentina trova meritatamente il vantaggio al 18' con Ranieri, e più volte sfiora il raddoppio. Nella ripresa la Roma si sveglia, e pareggia i conti con Aouar, ma Mandragora poco dopo riporta i viola in vantaggio. A 12 minuti dal termine Belotti si conquista un calcio di rigore, che viene battuto da Biraghi. Il capitano dei viola però sbaglia la conclusione, parata da Svilar, sprecando la ghiotta chance di mettere in cassaforte i tre punti. La Roma quindi rimane in vita, e al 92' trova il pareggio con la conclusione volante di Llorente.

Fiorentina-Roma 2-2, le pagelle: Belotti il migliore, bene Mandragora, Biraghi delude dal dischetto

Si tratta del quinto rigore di fila sbagliato dai ragazzi di Vincenzo Italiano, che ancora una volta perde punti per un penalty. Punti pesanti, perché i viola avrebbero avuto l'occasione di accorciare le distanze da Atalanta e Bologna, oltre che vincere lo scontro diretto con i giallorossi. Un punticino quindi che mantiene le cose come stanno, ma che si porta dietro tanto rammarico per i viola. 

Fiorentina-Roma, la cronaca

Rispetto alla partita di Conference Italiano cambia Duncan con Lopez, mentre in avanti Bonaventura sostituisce lo squalificato Beltran. Blocco difensivo incece confermato. Il primo squillo della gara è della Roma al 4', Lukaku al vertice dell'area punta Ranieri e calcia col mancino sul primo palo, copre Terracciano che respinge con le gambe. Dopo una parte di gara abbastanza bloccata, la Fiorentina trova la rete al 18' su calcio d'angolo. Maxime Lopez calcia sul primo palo, Gonzalez spizza la palla di testa favorendo l'inserimento di Ranieri, che sempre di testa buca Svilar. La Roma non riesce a reagire, mentre la Fiorentina continua a trovare spazi per far male. Al 23' Mandragora sfiora il palo con un tiro dal limite. Un minuto dopo Ranieri è bravo ad anticipare l'avversario e servire il pallone a Belotti, che prova a calciare di potenza sul primo palo, trovando la respinta di Svilar. Al 30' altra occasione viola, sempre cu calcio d'angolo, con Milenkovic che ha spazio ma schiaccia male la palla di testa. Al 33' prova a svegliarsi la Roma, Dybala apre sulla sinistra per Aouar, che prova a pescare l'angolino lontano, palla che esce sul fondo. E' solo uno squillo, perché è la viola che continua a macinare occasioni. Al 35' sponda di Belotti per Sottil, che da buona posizione non inquadra di testa la porta. Ancora più clamorosa la chance al 39', con Belotti che vince il contrasto con El Sharawy e calcia al volo, ma la palla viene salvata sulla linea da Paredes. 

Nella ripresa Italiano lascia negli spogliatoi Nico Gonzaelz per Ikonè. La gara ricomincia con la viola in attacco. Al 47' su corner Belotti anticipa tutti, ma non inquadra la porta. Al 50' prova a svegliarsi la Roma, El Sharawy serve una palla a rimorchio per Cristante, che calcia forte verso la porta, ma trova la respinta di Terracciano. La Fiorentina fa più fatica nel trovare gli spazi del primo tempo, mentre la Roma attacca con più coraggio, e infatti al 58' i giallorossi trovano il pareggio. Cross di Angelino da sinistra che, deviato da Ranieri, diventa un assist perfetto per Aouar, che di testa prende la mira e mette la palla all'incrocio dei pali. Al 78' la Fiorentina ha l'occasione per mettere in cassaforte il match, con il calcio di rigore conquistato da Belotti per una trattenuta in area di Paredes. Sul dischetto va Biaraghi, ma Svilar intuisce il tiro e para la conclusione. Per i viola si tratta del quinto rigore di fila sbagliato, e che peserà due punti persi, perché nei minuti di recupero la Roma trova il pareggio in extremis, grazie alla sponda in area di Ndicka per Llorente, che col destro scarica una bordata in porta sul quale Terracciano non può niente, e che vale il 2-2 definitivo. 

Fiorentina-Roma, gli highlights

Fiorentina-Roma, il tabellino

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Kayode, Ranieri, Milenkovic, Biraghu; Lopez (91' Arthur), Mandragora (90' Barak); Sottil (77' Duncan), Bonaventura, Gonzalez (46' Ikonè); Belotti (92' Nzola). A disposizione:  Vannucchi, Martinelli, Quarta, Parisi, Faraoni, Comuzzo, Dodo, Duncan, Barak, Arthur, Infantino, Castrovilli, Ikoné, Nzola. Allenatore: Vincenzo Italiano.

ROMA (4-3-3): Svilar; Mancini (32' Huijsen), Llorente, Ndicka, Angelino (78' Spinazzola); Cristante, Paredes (78' Pellegrini), Aouar; El Sharawy (72' Zalewski), Lukaku, Dybala (72' Baldanzi). A disposizione: Rui Patricio, Boer, Huijsen, Pellegrini, Spinazzola, Celik, Bove, Baldanzi, Zalewski, Azmoun, Karsdorp. Allenatore: Daniele De Rossi. 

ARBITRO: Davide Massa di Imperia, coadiuvato da Meli e Alassio.

IV: Rutella di Enna.

VAR: Maresca di Napoli e Sozza di Seregno.

RETI: 18' Ranieri, 58' Aouar, 68' Mandragora, 92' Llorente. 

NOTE: ammoniti Mancini, Paredes, Huijsen, Bonaventura, Milenkovic, Ndicka. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentina-Roma 2-2, gol e highlights: Llorente al 92' rovina la festa ai viola

FirenzeToday è in caricamento