menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dante O' Tosco: la Toscana si prepara a celebrare il Sommo Poeta. Mostre, eventi, doc e molto altro

Il 2021 è l'anno di Dante e la Toscana si prepara a celebrare il settimo centenario della sua morte

Il 2021 toscano sarà dedicato a Dante. Del Sommo Poeta, infatti, ricorrono i 700 anni dalla morte -avvenuta tra il 13 e il 14 settembre del 1321 a Ravenna, suo luogo d’esilio - e per omaggiarlo la Regione ha in mente un programma ricco di eventi in cui saranno coinvolte associazioni, comuni, enti pubblici e privati. Ad annunciare le iniziative è stato il presidente Giani durante la conferenza stampa, a Palazzo Strozzi Sacrati, a cui hanno partecipato Cristina Manetti, Tommaso Triberti, Cristina Lanari, Paolo Chiappini, Francesco Palumbo, Cristina Giachi e Tommaso Sacchi.

Sono 94 i comuni citati da Dante e 7 le zone territoriali: Garfagnana, Mugello, Lunigiana, Casentino, Maremma, Val di Chiana, Romagna Toscana. Proprio a grazie a quest'ultima Toscana e Emilia Romagna sono state collegate da Le vie di Dante, inserite da Lonely Planet tra le 30 mete da visitare nel 2021.

L'auspicio di Giani è che molti degli eventi possano essere realizzati in loco e non forma digitale, "ma noi saremo pronti per ogni evenienza". Per supervisionare le iniziative e promuovere gli eventi a tema dantesco è stato istituito il "Comitato per le celebrazioni dantesche".

Il calendario delle celebrazioni

25 marzo 2021: il Dantedì

Tra gli eventi più importanti il Dantedì che si terrà il 25 marzo, data che gli studiosi individuano come l’inizio del viaggio ultraterreno della Divina Commedia. L'idea di Giani sarebbe quella di organizzare le celebrazioni nel Battistero o nella chiesa della Santissima Annunziata.

Il 14 maggio 2021: Corteo delle Bandiere

Il 14 maggio 2021 invece sarà ricordato il Corteo delle Bandiere che, da Santo Spirito arrivò in piazza Santa Croce per inaugurare la statua di Dante realizzata da Enrico Pazzi, in occasione dei 600 anni dalla nascita di Dante.

Tra giugno e settembre: per ricordare la nascita e la morte

Durante l'estate 2021 Firenze e la Toscana vivranno più intensamente Dante. Tra giugno e settembre infatti, mese di nascita e di morte, i capoluoghi, ma anche i comuni più piccoli saranno coinvolti nella creazione e organizzazione di eventi.

Dante online: i siti utili

Un sito web con tutti gli eventi

Per racchiudere tutti gli eventi che saranno organizzati dalla Regione, in collaborazione con Comuni, enti locali, privati e associazioni - per cui sono stati stanziati 200mila euro che serviranno come contributo per chi deciderà di raccontare Dante - nascerà un sito dedicato, che si andrà a sommare a www.700dantefirenze.it creato dal comune di Firenze.

Le vie di Dante

www.viedidante.it è invece il sito web realizzato da Toscana Promozione Turistica che sarà una vera e propria vetrina popolata da offerte, pacchetti e proposte di percorsi da fare a piedi o in bicicletta. Un vero e proprio sistema turistico creato attorno ai luoghi danteschi con itinerari naturali e culturali ispirati alla figura del poeta toscano. Un’offerta molto varia anche grazie ai 26 comuni della Toscana che hanno aderito al progetto.

L’App Dante’s Journeys

Nell’ambito del progetto promosso dalla Regione Toscana per la valorizzazione del Patrimonio Mondiale dell’Umanità la Fondazione Sistema Toscana ha creato l’app “Dante’s Journeys”. Con l’App sarà possibile scoprire le bellezze dei sette siti Unesco in Toscana e mettersi alla prova in un gioco divertente per scoprire quanto si conosce sulla vita di Dante, il gioco è perfetto anche per i più piccoli. L'app sarà arricchita da ingressi promozionali e alcuni eventi legati proprio all'offerta che si andrà costruendo durante l'anno.

Il documentario dedicato a Dante Aligheri

"Dante Confidential" questo è il titolo del documentario realizzato da Toscana Promozione Turistica con Rai.Doc che racconterà la vita e le sue opere.

Dante nel mondo

Toscana Promozione Turistica si impegnerà anche a portare Dante nel mondo attraverso quattro serate-evento negli Istituti di Cultura italiana all’estero. I quattro eventi si svolgeranno a Bruxelles, Parigi, Madrid e Berlino.

La mostra dedicata a Dante in Palazzo Strozzi Sacrati

Giani al primo piano di Palazzo Strozzi Sacrati spera di inaugurare il 25 marzo una mostra dedicata al Sommo Poeta in cui saranno, forse, inclusi gli scatti di Massimo Sestini e foto storiche Alinari. L'esposizione dovrebbe poi proseguire il suo percorso in vari Comuni per ritornare a Firenze, al Museo Casa di Dante.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Meteo

    Meteo, dalla pioggia al freddo

  • Economia

    Palazzo Vecchio: approvato bilancio da 720 milioni

  • Cronaca

    Il passaggio dell'Arno in piena a Firenze / VIDEO

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento