Lunedì, 15 Luglio 2024
Politica

"Sud chiama Nord": martedì 27 febbraio assemblea regionale a Firenze

Il partito del sindaco di Taormina, Cateno De Luca, eleggerà il commissario regionale per la Toscana

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FirenzeToday

Firenze, 26 febbraio 2024 – Si terrà domani, martedì 27 febbraio, a Firenze l'assemblea regionale di Sud Chiama Nord, il partito del sindaco di Taormina Cateno De Luca, sbarcato in Toscana grazie al patto federativo con Movimento Centro, fondato da Fabrizio Manfredini. Nel corso dell'assemblea, che si terrà a partire dalle 18 di martedì nella Sala Brunelleschi dello Starhotel Michelangelo in viale Fratelli Rosselli 2 a Firenze, sarà eletto il commissario toscano di Sud Chiama Nord. «Il patto federativo che abbiamo siglato con Sud Chiama Nord – afferma il leader e fondatore di Movimento Centro, Fabrizio Manfredini – rappresenta un piano strategico almeno biennale e rivoluzionario per tanti aspetti. Con il partito di De Luca parteciperemo alle elezioni amministrative 2024 a Firenze, ma anche alle regionali 2025. Inoltre, per le prossime elezioni europee, alle quali ci presenteremo sempre con Sud Chiama Nord, coordinerò una lista civica, che coprirà l'area del Centro e Nord Italia». All'assemblea regionale, oltre a Cateno De Luca e Fabrizio Manfredini, interverranno l'ex vice ministro e presidente di Sud Chiama Nord Laura Castelli, il commissario del Lazio di Sud Chiama Nord, Francesco Zicchieri, il portavoce del Lazio di Sud Chiama Nord, Valerio Masci, la candidata a sindaco Sara Funaro e il sindaco Dario Nardella.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sud chiama Nord": martedì 27 febbraio assemblea regionale a Firenze
FirenzeToday è in caricamento