Green

Le antenne sulla nostra testa e i rischi di inquinamento elettromagnetico

Arpat pubblica la mappa, la maggior parte si trova nella provincia di Firenze

In Toscana esistono 8.300 impianti di radiocomunicazione di cui 5.800 per la telefonia mobile e 1.500 per radio e televisioni. La maggior parte sono in provincia di Firenze (essendo la più vasta) dove sono collocate un totale di 2.094 antenne. Sono i dati che emergono dal database e dalla mappa degli impianti di radiocomunicazione presenti in Toscana, pubblicata dall'Agenzia ambientale per la protezione ambientale.

La banca dati viene aggiornata settimanalmente e contiene molte informazioni relative alle antenne presenti in Toscana per la telefonia mobile, radio, televisioni, nonché i ponti radio e i sistemi wireless. Fra le antenne di telefonia mobile presenti in Toscana, 746 sono per il 5G.

Complessivamente fra il 2013 ed il 2020 sono state effettuate oltre 3.500 misure, rilevando in 136 casi superamenti dei limiti di legge. La stragrande maggioranza dei superamenti riguarda stazioni radio-tv. Ad esempio i superamenti relativi al comune di Sesto Fiorentino sono relativi al piazzale Leonardo da Vinci sul Monte Morello, dove si trovano numerose antenne radio-tv.

Sul sito Arpat è possibile scaricare per ogni misura effettuata il relativo “Rapporti di prova” in cui sono dettagliati sia il metodo utilizzato che i risultati dell’indagine effettuata. 


A tutela della popolazione Arpat svolge, oltre alle attività preventive sopra descritte, anche attività di controllo, mediante misure di campo elettromagnetico nell’ambiente circostante gli impianti per verificare il rispetto dei limiti previsti dalla normativa vigente e per le verifiche sulla corrispondenza tra gli impianti di progetto e quelli effettivamente attivati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le antenne sulla nostra testa e i rischi di inquinamento elettromagnetico

FirenzeToday è in caricamento