rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Eventi

OliaMOCI organizzata dalla round table 22 firenze in favore della Associazione Trisomia 21

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FirenzeToday

Mercoledi 20 Novembre presso la Fattoria di Maiano a si è tenuta l’evento OliAMOCi organizzata dalla Round Table 22 Firenze. È stata fatta la visita al Frantoio accompagnati dal Mastro Frantoiano Tommaso Miari, il quale ha illustrato ai presenti l’intero percorso della spremitura a freddo per ottenere l’olio Evo biologico (la fattoria è stata la prima azienda a produrlo a Firenze). Successivamente i partecipanti si sono spostati nella sala dell’olivaia dove è stato servito un meno dall’antipasto al dolce dove Olio è stato il prodotto principe. Il ricavato viene devoluto a Trisomia 21 Onlus Firenze, la loro missione è quella di favorire il miglior sviluppo possibile delle persone con sindrome di Down e la loro reale integrazione sociale.

Durante la cena è intervenuta Antonella Falugiani, presidente di Trisomia 21 Firenze e coredown, che dopo un breve introduzione di cosa fa l’associazione é stata raggiunta da alcuni ragazzi che frequentano l'associazione, i quali si sono presentati raccontando le loro esperienze à lavorative e di studio che svolgono giornalmente. La serata è stata molto emozionate grazie all’interazione dei ragazzi di Trisomia21 e con i socio della Round Table. Presente anche Marco Semplici consigliere dell’area metropolitana di Firenze. Grande soddisfazione per il club Fiorentino per la riuscita, ci informa il presidenti Pietro Sidoti. La Round Table è un club, presente a livello internazionale, dedicato a giovani lavoratori, professionisti, dirigenti, uomini d'affari e di cultura che cercano di svolgere al meglio le rispettive attività.

Si propone di promuovere l'amicizia e le intese personali tra i propri soci e, soprattutto, iniziative al servizio della collettività, un club di giovani e per i giovani e il motto “Adopt, Adapt, lmprove” (adottare, adattare e migliorare) coglie appieno lo spirito dell’associazione, i cui membri si impegnano e si adoperano in prima persona in ogni iniziativa, cercando costantemente di far tesoro dell’esperienze del passato e di migliorare la propria attività per il presente e il futuro. In Italia si è sviluppata dal 1958 ed esistono ad oggi sul territorio nazionale molti club locali detti "Tavole".  

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

OliaMOCI organizzata dalla round table 22 firenze in favore della Associazione Trisomia 21

FirenzeToday è in caricamento