rotate-mobile
Venerdì, 26 Novembre 2021
Economia

Pasqua e Pasquetta, ecco i negozi aperti. Sindacati in sciopero

I lavoratori incrociano le braccia contro le liberalizzazioni

La Pasqua del commercio vedrà da una parte centri commerciali e qualche negozio aperti e dall'altra i sindacati in sciopero, con i dipendenti in piazza. Di fronte alle numerose aperture previste per le festività, infatti, i sindacati si sono dichiarati contrari ribadendo, come ogni anno, il diritto dei lavoratori di poter godere dei giorni festivi con le proprie famiglie e i propri cari. A Firenze è prevista l'apertura di diversi negozi e supermercati del centro.

Nonostante ciò molti sono i lavoratori che parteciperanno alla protesta di domenica. E' stato infatti proclamato dall'Usb (Unione sindacale di base) uno sciopero contro le "liberalizzazioni selvagge", con l'astensione dal lavoro di tutti i lavoratori per l'intera giornata di Pasqua. Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Toscana ribadiscono la contrarietà alle aperture dei negozi e scioperano l'intera giornata per le prossime festività di Pasqua e Pasquetta (domenica e lunedì prossimi) e chiedono il rispetto del significato e del valore sociale delle festività.

«La completa liberalizzazione degli orari e delle aperture domenicali e festive, con il passare degli anni, si è rivelata negativa, non ha portato nessun aumento dell’occupazione e nessun aumento dei consumi, come dimostrano le procedure di licenziamento fatte dalle aziende della Grande Distribuzione che hanno scelto il “sempre aperto h24”», spiegano i sindacati. «No al sempre aperto, sì a un modello sostenibile del commercio, per città più vivibili, all’insegna della cultura e non del solo consumo, per una maggiore contrattazione in difesa dei più deboli, per la difesa dei valori civili e religiosi che queste festività rappresentano”, aggiungono. 

In centro a Firenze, Zara e Rinascente staranno aperti per Pasqua e Pasquetta. Coin (Firenze, Pisa, Livorno) sarà chiuso a Pasqua e aperto a Pasquetta. Gli ipermercati Carrefour e i negozi Pam Panorama saranno aperti a Pasquetta. I Gigli (Campi Bisenzio) saranno chiusi sia a Pasqua che a Pasquetta, così come i punti Unicoop Firenze (come stabilito da un accordo sindacale, che prevede sette festività intoccabili tra cui appunto quelle di domenica e lunedì prossimi). Esselunga sarà chiusa a Pasqua, mentre a Pasquetta molti negozi della catena saranno aperti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pasqua e Pasquetta, ecco i negozi aperti. Sindacati in sciopero

FirenzeToday è in caricamento