rotate-mobile
Cronaca

Torna ubriaco e sfascia casa, addosso aveva un etto di hashish: arrestato 27enne

La polizia è stata chiamata dall'uomo che lo ospida

E' tornato a casa intorno alle 4 del mattino, nella notte appena trascorsa, in un'abitazione di via Santa Reparata, visibilmente sotto l'effetto dell'alcol. Inevitabili i rumori del protagonista, un 27enne marocchino, regolare, che ha svegliato il 76enne italiano che da tempo lo ospita in casa.

Alle richieste di spiegazioni dell'uomo il 27enne, come testimoniato dall'anziano alla polizia, è andato in escandescenza, rompendo uno specchio e altri soprammobili e dando anche una testata al 76enne, che fortunatamente non ha riportato gravi conseguenze.

L'uomo ha ad ogni modo chiamato la polizia, intervenuta sul posto. Il giovane è stato perquisito ed è stato trovato in possesso di 10 involucri contenenti hashish: oltre alla denuncia per danneggiamento è stato quindi arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Nella giornata di ieri, martedì, durante un'esercitazione la squadra cinofila della polizia, con i cani Eviva e Onah, aveva inoltre trovato in viale degli Olmi, alle Cascine, 27 involucri contenenti hashish (88 grammi circa in tutto) e uno contenente cocaina (2 grammi): tutto finito sotto sequestro a carico di ignoti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna ubriaco e sfascia casa, addosso aveva un etto di hashish: arrestato 27enne

FirenzeToday è in caricamento