rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023
Cronaca Vaglia

Vaglia, smaltimento illecito di rifiuti all'ex cava di Paterno: 7 indagati

Quasi 10mila tonnellate di rifiuti speciali smaltiti illecitamente per risparmiare 1,1 milioni di euro, ai danni di ambiente e salute

Avrebbero smaltito illecitamente, a partire dal 2011, quasi 10mila tonnellate di rifiuti speciali, per risparmiare sui costi del corretto smaltimento, ai danni dell'ambiente e della salute pubblica, circa 1 milione e 150mila euro.

E' con questa accusa che sono stati iscritti nel registro degli indagati 7 persone, tra le quali i titolari della ex cava di Paterno, nel comune di Vaglia. Le indagini sono di competenza della Direzione distrettuale antimafia di Genova, per il coinvolgimento della ditta 'Med Link Srl' di Aulla, in provincia di Massa Carrara.

Provengono infatti da tale ditta i rifiuti smaltiti illecitamente, secondo l'accusa, attraverso la ex cava di Paterno, i cui titolari avrebbero acquistato i rifiuti per 1 euro a tonnellata, per rivenderne una parte a 9 euro a tonnellata a una ditta di betonaggio: un guadagno, secondo gl inquirenti, troppo basso e che in realtà avrebbe nascosto la volontà di smaltire illecitamente i rifiuti.

Le indagini sono partite nel 2013, dopo l'esposto di un privato, che denunciava la presenza di sacchi contenenti una strana polvere, risultata essere, dopo gli appositi controlli effettuati dai tecnici del Corpo Forestale e di Arpat, un rifiuto speciale detto 'Garmet 500 mesh'.

Dalle successive indagini è emerso quello che secondo l'accusa era, tramite i supposti passaggi di acquisto e rivendita con modalità illecite, un sistema per smaltire illegalmente le quasi 10mila tonnellate di rifiuto speciale.

Dalle verifiche risulterebbe come i rifiuti venissero stoccati, anche passando nell'area dell'ex cava di Paterno, in aree non idonee e non autorizzate, del tutto prive di qualsiasi struttura adeguata a preservarne l'integrità, dentro a sacchi che non ne evitavano la dispersione nell'ambiente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaglia, smaltimento illecito di rifiuti all'ex cava di Paterno: 7 indagati

FirenzeToday è in caricamento