rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Novoli / Via Francesco Baracca

Follia a Novoli: ubriaco rompe femore a un'anziana senza motivo

Arrestato dai carabinieri dopo aver seminato il panico tra i passanti  

Ieri pomeriggio i carabinieri del nucleo radiomobile hanno arrestato un 32enne romeno dopo che aveva seminato il panico nella zona di Novoli. L'uomo, ubriaco, senza fissa dimora, era stato visto mentre danneggiava i veicoli in sosta e colpiva i passanti con calci e pugni. I carabinieri, intervenuti sul posto con tre pattuglie, sono poi riusciti a ricostruire la dinamica di quanto avvenuto poco prima del fermo.

Paura in strada 

Da quanto ricostruito, il 32enne aveva iniziato a molestare numerosi presenti già alla fermata dell’autobus di via Baracca all’altezza di via Allori. Qui, nei pressi di un supermercato, dopo aver innescato un fuggifuggi generale, il 32enne aveva colpito un passante alla nuca, un ragazzo alla clavicola e poi un’anziana 83enne facendola crollare sull'asfalto. 

Poi il 32enne avrebbe proseguito nella sua folle condotta sradicando un tombino dalla sede stradale per lanciarlo contro il finestrino di un’automobile in sosta frantumandolo. 

Le condizioni dell'anziana 

Mentre gli altri malcapitati hanno rifiutato le cure mediche, la sfortunata 83enne è stata soccorsa dai sanitari del 118 e trasportata presso il pronto soccorso dell’ospedale Careggi dove è stata ricoverata e giudicata guaribile in 30 giorni per la frattura del collo del femore.

L'arresto dell'uomo

Lo stesso 32enne, arrestato per i reati di lesioni personali e danneggiamento aggravato è stato accompagnato alla Casa circondariale di Sollicciano, ha riportato una frattura alla mano causata dai pugni sferrati all’indirizzo delle auto parcheggiate. 

Stazione: tenta assalto alla Volante

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Follia a Novoli: ubriaco rompe femore a un'anziana senza motivo

FirenzeToday è in caricamento