menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Treni: investimento mortale sulla linea Firenze - Arezzo

Rallentamenti e ritardi

Un uomo è morto, intorno alle otto di questa mattina, dopo essere stato investito da un treno che da Chiusi arriva a Firenze, nel tratto ferroviario di Indicatore, alle porte di Arezzo. Sono stati fatti accertamenti sull'accaduto da parte della polizia ferroviaria per capire se sia trattato di un incidente o di un suicidio.

Probabilmente si è trattato di un gesto volontario: l'uomo aveva 80 anni. E' quanto riportato dal giornale online Arezzo Notizie.

La circolazione è rimasta bloccata su tutti e due i binari dalle 8.10 alle 8.50. Dopodiché il transito dei treni è stato consentito su un solo binario. Alcuni convogli, inoltre, fa sapere Ferrovie, sono stati fatti passare sulla linea Direttissima ed è stato attivato un servizio di autobus sostitutivi tra Arezzo e Montevarchi.

Trenitalia informa che al termine dei rilievi di rito dell’Autorità giudiziaria, sta tornando progressivamente alla normalità la circolazione ferroviaria fra Arezzo e Ponticino, sulla linea convenzionale Firenze - Arezzo.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'oroscopo di Paolo Fox di oggi 22 febbraio 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Scuola

    Scuole Sicure, monitoraggio online sull’andamento dei contagi

  • Arte: i tesori di Firenze

    Pietà Bandini di Michelangelo: il restauro "live"

  • Cronaca

    Scossa di terremoto: la terra trema in Mugello

Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento