menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torselli: possibile azione legale di tutela contro la Digos

Torselli smentisce il comunicato della Digos che parlava di una finta aggressione per turbare l'Ordine Pubblico. Il consigliere parlerà a breve con i suoi legali per una possibile azione legale di tutela

torselli_12“Sono a Roma al Consiglio Nazionale ma nei prossimi giorni verrà valutata un’azione legale di tutela”. Questo il sunto delle parole del consigliere Francesco Torselli, ieri “cascato dalla nuvole” dopo aver letto un comunicato della Digos diramato alla stampa. Nel testo si riportavano le denunce nei confronti di tre militanti di Casaggì per un’aggressione giudicata fittizia. Lo scopo, per le autorità,  sarebbe stato quello turbare l’Ordine Pubblico.

RACCONTI - I racconti sembrano scontrarsi: da una parte Torselli chiede come sia stato possibile che la Digos abbia riportato particolari non presenti sul referto medico, di contro la divisione investigativa ha avvalorato le proprie tesi con la mancanza di una denuncia; per la quale però “ci sono 90 giorni di tempo – precisa il politico Pdl”.  
“Non abbiamo fatto ancora la denuncia- racconta il consigliere- perché il ragazzo non ha visto i suoi aggressori. Avremmo dovuto farla contro ignoti, ma credo sia questo semmai ad esasperare il clima”. La vittima “oggi ha avuto un incontro in Questura”-  Torselli continua mettendo le mani avanti -  “mi auguro sia un grosso malinteso” e ancora  “dobbiamo tutelare la nostra immagine”.

VIRGOLETTATO FANTASMA – Il consigliere prosegue a ruota libera: “Ho visto sulla stampa anche un virgolettato di solidarietà tra me e il sindaco Renzi” ma sembrerebbe essere un calco di quello dell’aprile scorso quando vi fu l’attacco degli anarchici alla sede Pdl.

DINAMICA – L’aggredito, da quanto racconta il consigliere, ha visto sbucare di fronte a sé tre giovani che lo hanno colpito e  additato con ingiurie a carattere politico.  Potevano essere dei centri sociali? “Penso di sì”. Adesso qual è il suo desiderio?   “Mi piacerebbe avere un chiarimento con la stampa e la Polizia”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Eventi

Castello di Sammezzano: esauriti i posti per le visite del Fai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento