rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Attentato a Barcellona: ipotesi rafforzamento difesa zone pedonali

Il Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica intanto conferma le misure in atto

Dopo la strage avvenuta sulla Rambla di Barcellona, a Firenze si valuta un ulteriore potenziamento dei dispositivi di presidio degli accessi delle zone pedonali e a traffico limitato. E' quanto emerge oggi dopo la riunione del comitato per  l'ordine e la sicurezza pubblica, avvenuto stamani alla presenza del sindaco Dario Nardella.

Durante il meeting, fa sapere la Prefettura fiorentina, si sono verificate le misure di prevenzione e vigilanza in atto, "che sono state integralmente confermate, compresa la presenza di pattuglie operative speciali anti terrorismo della Polizia e dei Carabinieri".


Il comitato ha poi condiviso l'intenzione di fare "una mappatura aggiornata dei vari dispositivi che presidiano gli accessi alle zone pedonali e alla ztl in genere, per valutare l'opportunità di un ulteriore potenziamento". L'esito di questo approfondimento verrà discusso nella prossima riunione del comitato, già in programma per martedì prossimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attentato a Barcellona: ipotesi rafforzamento difesa zone pedonali

FirenzeToday è in caricamento