menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Superstrada Fi-Pi-Li: nuove telecamere agli svincoli di Empoli

Saranno in grado di leggere le targhe dei veicoli e inviarle in tempo reale alle forze dell'ordine

Nuove telecamere lungo la superstrada Fi-Pi-Li. Il progetto, approvato dalla giunta comunale di Empoli per un investimento di 45mila euro (dei quali 25mila a carico della Regione Toscana), prevede l'installazione di dieci telecamere agli svincoli di Empoli. A queste, i dispositivi saranno in grado di leggere le targhe dei veicoli, si aggiungeranno altre 5 telecamere di contesto.

“Saranno dunque registrati i transiti veicolari e tutto sarà collegato in tempo reale al data base della motorizzazione. Il sistema consentirà di fornire a polizia, carabinieri e polizia municipale uno strumento ulteriore di controllo e monitoraggio constante degli spostamenti in ingresso e uscita dalla città”, spiega un comunicato del Comune.

Le telecamere saranno sistemate presso gli svincoli Empoli Est, Empoli ed Empoli Ovest, i tre rami di collegamento fra la città e la strada di grande comunicazione Firenze-Pisa-Livorno.

“Il sistema è ottimizzato per funzionare anche nelle ore notturne. Il centro di controllo sarà installato presso la centrale della polizia municipale dell’Unione dei Comuni dell’Empolese Valdelsa, ma sarà in collegamento anche presso la centrale di polizia del commissariato e dei carabinieri”.

Le telecamere sono in grado di intercettare le targhe e di farlo fino ad una velocità del veicolo di 160 Km/h. Quello appena approvato è il progetto definitivo. In estate dovrebbe arrivare l'ok al progetto esecutivo e “l’obiettivo è quello di vedere montate e in funzione le telecamere entro il 2020”.

Follia tra le auto: in monopattino in superstrada / VIDEO

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento