Studentesse morte in Erasmus: assegnati i premi studio in loro ricordo

L'iniziativa voluta dall'Università di Firenze, dove studiavano tre delle ragazze morte in Spagna

Sono Marco Franchino, Irene Ghaleb e Alessandra Moresi i vincitori dei premi di studio intitolati alla memoria di Lucrezia Borghi, Valentina Gallo ed Elena Maestrini, le tre studentesse dell’Università di Firenze morte quattro anni fa nel terribile incidente stradale nei pressi di Tarragona, in Spagna, dove si trovavano per il programma Erasmus.

L’iniziativa è stata promossa dall’Università di Firenze e da Assicurazioni Generali, con il patrocinio del Comune di Firenze.

Ieri alla consegna dei premi - rivolti a tre studenti meritevoli iscritti a uno dei corsi di laurea magistrale della Scuola di Economia e management dell’Ateneo fiorentino - hanno partecipato, oltre alle famiglie delle ragazze, il rettore Luigi Dei, l’assessora all’Educazione, università e ricerca del Comune di Firenze Sara Funaro, il prorettore vicario Vittoria Perrone Compagni, il direttore del Dipartimento di Scienze per l’economia e l’impresa Gaetano Aiello, il presidente della Scuola di Economia e management Marco Bellandi, il presidente della commissione del premio Vincenzo Zampi e Fabio Moroni di Assicurazioni Generali.

I riconoscimenti del valore ciascuno di 2.700 euro sono finalizzati allo sviluppo di un progetto di tesi di laurea magistrale all’estero. La cerimonia si è conclusa con il concerto del pianista Emanuele Fasano. (Nella foto sotto l'iniziativa di ieri)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La tragedia: strage di giovanissime in incidente in Spagna

foto_gruppo_premio_studio_in_memoria_di_Elena_Lucrezia_Valentina-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Enoteca Pinchiorri: l'asta delle bottiglie ha fruttato più di 3 milioni di euro

  • Lavoro: posto fisso in Comune, concorso a Empoli

  • Crisi Coronavirus, la Cgil: "Hotel Villa La Vedetta chiude, 15 dipendenti a casa"

  • Caso positivo di Covid alla Dino Compagni

  • Coronavirus: nuovo caso a scuola, classe in quarantena

  • Detenuto per tentato omicidio ferisce un agente e scappa dal tribunale ammanettato: è caccia all'uomo in città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento