Cronaca Centro Storico

Stazione: maxi controllo della polizia ferroviaria, due denunce

Nel corso dell'operazione "Alto Impatto" sono stati effettuati numerosi controlli a persone e bagagli sospetti

Giornata di controlli straordinari nelle stazioni italiane più importanti, tra le quali Firenze Santa Maria Novella, finalizzata ad incrementare la sicurezza reale e percepita negli scali ferroviari.

L’operazione, denominata “Alto Impatto”, ha visto in campo lo scorso venerdì 32 operatori del compartimento polizia ferroviaria per la Toscana (sia in divisa che in borghese con l’ausilio di un’unità cinofila) che durante l’intera giornata hanno effettuato mirati controlli nei confronti di persone e bagagli ritenuti sospetti.

Le verifiche della polizia di Stato, finalizzate al contrasto e alla prevenzione di attività illecite, sono state anche estese al deposito bagagli della stazione.

Gli agenti della polizia ferroviaria, equipaggiati con metal detector e palmari, hanno identificato 380 persone, di cui 2 denunciate: una cittadina straniera per l’acquisto di un titolo di viaggio attraverso l’utilizzo fraudolento di una carta di credito ed un cittadino italiano per resistenza, violenza a pubblico ufficiale e lesioni personali ai danni di una guardia giurata e a personale FS.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione: maxi controllo della polizia ferroviaria, due denunce

FirenzeToday è in caricamento