rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca

Autobus Ataf, scatta lo sciopero dei lavoratori

Annunciato anche un presidio sotto Palazzo Vecchio

La viabilità "sta evidentemente collassando: cantieri e code ovunque, non solo per i lavori della tramvia". Ma così gli autisti dell'Ataf, la società guidata da Fs che gestisce il trasporto pubblico cittadino, "ritornano i protagonisti dello sfogatoio dell'utenza disperata, rischiando in incolumità e stress".

Dopo averlo annunciato mercoledì, la Rsu Ataf ieri ha confermato lo sciopero svelando la data della protesta: i lavoratori incroceranno le braccia il prossimo 15 maggio. La protesta durerà quattro ore. Ci sarà spazio anche per un presidio sotto Palazzo Vecchio, in concomitanza del Consiglio comunale. 

Nel loro j'accuse i sindacati se la prendono anche con il sindaco Dario Nardella: "Invece di limitare il traffico privato, attacca Ataf e minaccia ingiustamente le multe". Il primo cittadino, infatti, nei giorni scorsi ha dato mandato alla Città metropolitana di controllare il servizio e, in caso di disservizi  non collegabili ai cantieri del tram, sanzionare. Come spiegato mercoledì, infine, la Rsu conferma l'intenzione di coinvolgere le altre categorie di lavoratori che operano su strada, tassisti in primis, "affinché non sia solo uno sciopero dei lavoratori Ataf, ma uno sciopero generale in difesa del diritto alla mobilità cittadina".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autobus Ataf, scatta lo sciopero dei lavoratori

FirenzeToday è in caricamento