Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Scandicci

Scandicci, appiccò incendio a pelletteria: il piromane è una guardia giurata / VIDEO

I danni furono ingenti: l'uomo stesso, 52 anni, chiamò i pompieri e osservò le operazioni di spegnimento

Lo scorso 19 gennaio appiccò il fuoco ad una pelletteria della zona industriale di Scandicci, provocando ingenti danni all'attività commerciale e distruggendo 2 auto parcheggiate nelle vicinanze.

I filmati ripresi dalle telecamere hanno permesso nelle passate settimane di ricostruire la dinamica del'accaduto: un uomo, dopo aver fatto una piccola torcia con della carta, aveva appiccato l’incendio ad un cumulo di cartoni da imballaggio vicino all’ingresso dell’azienda, che hanno fatto poi propagare le fiamme a tutta la struttura ed alle due autovetture.

Grazie ai filmai i carabinieri sono risaliti all'auto usata dal piromane: appartiene ad un istituto di vigilanza, in servizio in quella zona. Grazie alla collaborazione dell’istituto di vigilanza, totalmente estraneo alla vicenda, si è potuto identificare l’autore dell’incendio: è una guardia giurata di 52 anni, originario di Palermo ma residente a Firenze da tempo.

Con sorpresa degli investigatori, l'uomo è risultato essere la stessa persona che per primo aveva dato l’allarme ai vigili del fuoco e che è rimasto ad osservare le operazioni di spegnimento delle fiamme. L’uomo è ora agli arresti domiciliari, ancora oscuro il movente del gesto.

VIDEO - Il momento in cui la guardia giurata appicca il fuoco

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scandicci, appiccò incendio a pelletteria: il piromane è una guardia giurata / VIDEO

FirenzeToday è in caricamento