Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca Bellariva / Via Luciano Manara

San Salvi, 28enne compie atti osceni in strada davanti a tre ragazze ventenni

Dopo aver molestato una donna ha cominciato a toccarsi davanti a tre ragazze ferme in via Manara. Arrestato per violenza sessuale e denunciato per atti osceni

Molestie

Ieri sera un cittadino peruviano di 28 anni è stato arrestato dalla polizia dopo aver molestato una donna nella zona di San Salvi e aver compiuto atti osceni davanti a tre ragazze.  Da quanto ricostruito, la donna era appena scesa dall’autobus, linea 6,  nella zona di Piazza Alberti quando è stata avvicinata dal 28enne che l’ha toccata una prima volta. La donna ha allungato il passo, spaventata anche dal fatto che il sudamericano continuasse a seguirla facendole domande sulla sua vita,  e venendo poi toccata per una seconda volta sulle natiche quando si trovava all’altezza del cavalcavia di Piazza Alberti.

La vittima sì è allontanata imboccando via Fanara e chiedendo aiuto a tre ventenni sedute in auto. Alle sue spalle è comparso il molestatore che si è abbassato i pantaloni cominciando a masturbarsi. Le giovani hanno allertato il 113. Il 28enne ha cercato di scappare verso San Salvi ma è stato bloccato dagli agenti che lo hanno arrestato per violenza sessuale e denunciato per atti osceni in luogo pubblico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Salvi, 28enne compie atti osceni in strada davanti a tre ragazze ventenni

FirenzeToday è in caricamento