Cronaca Centro Storico / Via della Vigna Vecchia

Risse nelle discoteche fiorentine: due stranieri rimangono feriti

La notte scorsa due risse nelle discoteche fiorentine: un uomo di 33 anni è finito a Careggi con il naso fratturato, un altro è stato portato a Santa Maria Nuova

Due aggressioni si sono verificate, la notte scorsa, all'interno di due discoteche fiorentine. Un peruviano di 33 anni è arrivato al pronto soccorso dell'ospedale di Careggi col setto nasale fratturato, ha riferito di essere stato picchiato con pugni e calci da cinque connazionali mentre si trovava in un locale nella zona di Osmannoro. Per l'uomo, che non ha saputo spiegare il motivo dell'aggressione, i sanitari hanno stabilito 20 giorni di prognosi. Sempre questa notte, in un locale di via della Vigna Vecchia, nel centro di Firenze, un ventinovenne marocchino è stato picchiato con pugni al volto da uno sconosciuto che poi è fuggito. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, l'aggressione sarebbe scaturita dopo una lite per una ragazza. L'uomo è stato portato all'ospedale di Santa Maria Nuova con evidenti lividi sul volto. Ansa
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Risse nelle discoteche fiorentine: due stranieri rimangono feriti

FirenzeToday è in caricamento