menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Abbandona rifiuti da lavori edili tra Scandicci e Firenze: scoperto e denunciato 

Il titolare dell’impresa, rintracciato grazie al controllo del materiale, ha già ripulito l’area

Ancora un abbandono di rifiuti scoperto e una persona denunciata grazie al lavoro degli ispettori ambientali di Alia e della polizia municipale. Lunedì, a seguito di un accertamento, gli ispettori i Alia hanno rinvenuto numerosi sacchi di rifiuti e bombole del gas in via Italo Gamberini -  zona “Il Ferrale” nel quartiere 4, al confine con il comune di Scandicci -  sotto gli svincoli A1 e Fi-Pi-Li. Dal controllo del materiale abbandonato è stato possibile risalire a una ditta edile di un comune della provincia.

L’operazione è stata effettuata in collaborazione con la polizia municipale: gli agenti del reparto dell’Isolotto hanno infatti denunciato il titolare per abbandono di rifiuti non pericolosi. Ieri lo stesso titolare ha proceduto alla pulizia della zona.

Il contrasto a chi abbandona rifiuti non si ferma e grazie ai controlli degli ispettori di Alia e della Polizia Municipale – ha detto l’assessora alla sicurezza Benedetta Albanese - siamo riusciti a scoprire e denunciare gli autori di questo nuovo abbandono. Continuiamo senza sosta a combattere contro questo odioso fenomeno, che porta inquinamento e degrado”.

"La sensibilità e collaborazione dei cittadini ci aiutano ogni giorno a valorizzare i rifiuti prodotti - ha commentato il presidente di Alia Nicola Ciolini -  Fondamentale, quindi, anche l’operato quotidiano di Ispettori ambientali e della Polizia Municipale per contrastare il fenomeno degli abbandoni e garantire il decoro del nostro territorio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Oroscopo Paolo Fox oggi 12 aprile 2021: le previsioni segno per segno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento