Cronaca

Rider ferito ad una gamba e rapinato alla stazione: arrestato un minore

La polizia cerca il complice

Nel primo pomeriggio di ieri la polizia ha arrestato un minore con l'accusa di rapina aggravata in concorso con un complice al momento rimasto ignoto. Tutto sarebbe avvenuto nei pressi del Mc Donald's della stazione.

Intorno alle 15:30 due giovani si sarebbero avvicinati ad un gruppetto di rider, uno avrebbe spruzzato spray al peperoncino mentre l'altro, dopo aver puntato un coltello a serramanico sulla coscia di un 24enne pakistano, avrebbe sfilato a quest'ultimo il telefonino dalla tasca, ferendolo inoltre alla gamba.

La scena non è naturalmente passata inosservata ai passanti: le urla della vittima non hanno richiamato solo l'attenzione di diversi suoi colleghi di lavoro, ma anche quella di alcuni cittadini senegalesi.

Proprio in quel momento una "pantera" della polizia ha svoltato l'angolo entrando nella piazza.  A questo punto gli aggressori si sarebbero dati alla fuga abbandonando a terra il bottino del colpo, recuperato subito dal legittimo proprietario.

I fuggitivi si sono poi separati e all'altezza di piazza Adua, nascosto dietro ad una siepe, gli agenti delle volanti di via Zara hanno bloccato proprio quello che pochi istanti prima avrebbe ferito il rider con una lama.

Dalla stessa siepe è saltato fuori la probabile arma del delitto, un coltello,  oltre ad un altro cellulare di dubbia provenienza (risultato poi sparito ad una turista inglese).

Il giovane è finito in manette indaga ora per identificare il complice dell'arrestato.

Il rider colpito alla coscia nel frattempo è stato soccorso e accompagnato in ambulanza a Santa Maria Nuova da dove è uscito in giornata con quindici giorni di prognosi.

Oltre che della rapina, il minore fermato dovrà rispondere anche dei reti di lesioni aggravate, porto ingiustificato di strumenti atti ad offendere e, infine, della ricettazione del cellulare recuperato nella siepe.

Dopo questa ennesima aggressione ai danni di un rider una cinquantina di colleghi hanno espresso, fuori dalla Questura, la pacifica solidarietà al loro collega rimasto vittima di questo brutto episodio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rider ferito ad una gamba e rapinato alla stazione: arrestato un minore
FirenzeToday è in caricamento