rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Cascine / Le Cascine / Viale degli Olmi

Aggredisce gli agenti dopo la rapina

Arrestato un 31enne, i complici sono fuggiti. La vittima è riuscita a recuperare il portafogli

Qui il link per seguire il canale whatsapp di FirenzeToday

Altra aggressione a scopo di rapina anche alle Cascine, questa notte attorno alle una. In viale degli Olmi un 36enne è stato circondato da un gruppo di persone descritte come extracomunitarie: uno lo avrebbe preso per il collo mentre un complice avrebbe tirato fuori un coltello, minacciandolo. L’uomo ha così dovuto lasciare il portafogli con dentro 260 euro in contanti, ma è riuscito ad allertare il 112. Una volante nel giro di poco tempo ha rintracciato una persona che corrispondeva alla descrizione fatta dalla vittima, un 31enne cittadino del Gambia. Una volta fermato, il malvivente, che secondo quanto ricostruito era in forte stato di agitazione, ha cercato di colpire gli agenti per guadagnarsi una via di fuga ed ha continuato anche in questura, per questo è dovuto intervenire il 118 per sedarlo. Accompagnato a Santa Maria Nuova, è stato poi trasferito a Sollicciano con le accuse di rapina, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Nel frattempo la vittima è riuscita a recuperare il portafogli con dentro ancora tutti i soldi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce gli agenti dopo la rapina

FirenzeToday è in caricamento