Santo Spirito: party anarchico per gli Lgtb, colpito al volto

Avrebbe insistito con alcuni giovani per farli aderire alla loro causa

Ieri sera una trentina di militanti dell'area anarchica ha tentato di svolgere un party in sostegno di lesbiche, gay, bisessuali e transgender (Lgtb).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Uno degli esponenti di spicco del gruppo avrebbe tentato con insistenza di  coinvolgere anche alcune persone sedute sul sagrato della basilica di Piazza Santo Spirito.

Inviti pressanti che non sono stati graditi da un cittadino bulgaro, che, spazientito, è arrivato a colpirlo con un pugno, proferendo poi una frase ingiuriosa. 

L'intervento della polizia è stato immediato per separare i due. Il colpito se la sarebbe presa verbalmente con gli agenti intervenuti, asserendo che si trattava di un'aggressione omofoba. Sull'episodio si stanno svolgendo accertamenti.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio in centro: scooter in fiamme / FOTO 

  • Baby K a pranzo al circolo: "Adora la cucina toscana" / FOTO

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Cosa fare nel fine settimana a Firenze

  • Coronavirus: gita in Sicilia, focolaio nel Chianti

  • Crisi Coronavirus: chiude lo storico Gran Caffè San Marco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento