Patente appena rinnovata: 85enne si 'perde' e da Roma finisce a Villa Costanza

Una pattuglia della polizia stradale l'ha rintracciato al parcheggio scambiatore della tramvia

Foto di repertorio

Era evidentemente confuso, quando una pattuglia di poliziotti lo ha raggiunto in una rampa d'accesso al parcheggio scambiatore della tramvia di Villa Costanza, a Scandicci. L'uomo, 85enne, con la patente appena rinnovata, era arrivato fin qui da Roma. Poi, spaesato, non riuscendo più a trovare la strada per tornare a casa, ha chiamato la polizia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto si è precipitata una pattuglia, che l'ha notato subito su una Panda celeste. A quel punto l'uomo è stato accompagnato in caserma, in attesa che il figlio arrivasse a prenderlo dalla capitale. La polizia segnalerà l'episodio alla motorizzazione civile, per verificare che l'uomo si effettivamente nella capacità di poter guidare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 15 Ghost-Town della Toscana che dovreste visitare

  • Archeologia: scoperto gigantesco santuario dedicato ad Apollo

  • Campi Bisenzio: nuovo casello autostradale 

  • I turisti non tornano, i residenti se ne vanno: Firenze è sempre più vuota

  • Coronavirus: impennata di nuovi casi, cluster di giovani

  • Caffè Rivoire, nuovo proprietario: "Ne farò un brand internazionale da esportare nei luxury mall"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento