Lite per il parcheggio finisce nel sangue: muore residente a Sesto

Nel Messinese due persone sono state uccise a colpi di fucile. Le vittime sono zio e nipote

Fabrizio Contiguglia credits by Facebook

Ferragosto di sangue in Sicilia. Ieri sera a Ucria, nel Messinese, due persone sono state uccise a colpi di fucile dopo una lite per un parcheggio. Le vittime sono zio e nipote, Antonino Contiguglia, 62 anni e Fabrizio Contiguglia, 27 anni. Quest'ultimo, residente nel comune di Sesto Fiorentino, studiava in Toscana. Un terzo parente, Salvatore Contiguglia, è stato trasportato in ospedale ma non sarebbe in pericolo di vita.

Duplice omicidio: il fermo
L'uomo che ha sparato è stato subito individuato: era fuggito e si era barricato in casa. Sul posto sono accorsi i carabinieri di Patti che hanno dovuto chiedere rinforzi ad altri colleghi di altri centri perché il presunto omicida non aveva intenzione di arrendersi. Al termine di una lunghissima serata, ormai braccato dalle forze dell'ordine, è stato fermato.

Gli sviluppi da Messinatoday

Si era barricato in casa
Gli esatti contorni e la dinamica dell'omicidio devono ancora essere chiariti. A quel che si apprende la lite per il parcheggio sarebbe avvenuta molte ore prima del tragico fatto di sangue. Minuti drammatici in paese dopo la sparatoria, quando subito dopo i colpi di fucile abitanti e parenti sono scesi in strada: è scoppiata anche una lite fra due gruppi di persone "vicine" alle vittime e al presunto assassino. "La nostra comunità è sconvolta" ha detto Vincenzo Crisà, sindaco del piccolo comune nel cuore dei Nebrodi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 9 nuovi casi, focolaio a Impruneta

  • Coronavirus Toscana, 3 nuovi focolai. Ordinanza di Rossi: "Contagiati vadano in albergo o multa di 5.000 euro"

  • Coronavirus: si torna a salire a causa dei cluster, 2 decessi e 19 nuovi casi 

  • Gignoro: malore per l'autista Ataf, perde il controllo del bus e si schianta. Chiusa via del Guarlone | FOTO

  • Rissa in spiaggia, denunciati sei giovani fiorentini

  • Cosa fare nel fine settimana a Firenze

Torna su
FirenzeToday è in caricamento