Omicidi, uccise i vicini di casa: ergastolo per Barna

Il duplice omicidio avvenne a Sesto Fiorentino nell'ottobre 2018

Il tribunale di Firenze ha condannato all'ergastolo Fabrizio Barna, fiorentino, 55 anni, l'uomo che il 21 ottobre 2018 uccise a Sesto Fiorentino a colpi di pistola i vicini di casa Salvatore Andronico, 66 anni, e suo figlio Simone, 31 anni, ingegnere.
Di fatto il giudice Federico Zampaoli ha accolto la richiesta avanzata dalla pm Christine Von Borries. Il processo si è svolto col rito abbreviato. Previsti risarcimenti per i familiari delle vittime.

Secondo quanto ricostruito in fase di indagine, Simone stava ristrutturando assieme al padre Salvatore la porzione di una casa di proprietà della famiglia. Accanto a loro abitava Barna, definito un vicino solitario e riottoso che si lamentava spesso. L'uomo, difeso dall'avvocato Marsico Bisenga, aveva individuato i "nemici" nei vicini di casa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ai carabinieri che arrivarono nella casa dopo il duplice omicidio chiamati dalla mamma di Simone, Barna disse che aveva sparato perché "si sentiva ignorato". Simone è stato ucciso con cinque colpi di pistola sparati mentre era in giardino accanto al padre, raggiunto da un solo colpo allo zigomo, fatale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caldo torrido su Firenze: tre giorni di allerta meteo

  • Incendio in fabbrica a Mantignano: colonna di fumo sulla città / FOTO

  • I turisti non tornano, i residenti se ne vanno: Firenze è sempre più vuota

  • Coronavirus: 217 in quarantena per l'ultimo focolaio

  • Coronavirus: impennata di nuovi casi, cluster di giovani

  • Caffè Rivoire, nuovo proprietario: "Ne farò un brand internazionale da esportare nei luxury mall"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento