rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Cronaca

Offese alla polizia municipale via social: quattro persone denunciate per diffamazione aggravata

I commenti uscirono in seguito ad alcune multe effettuate

Ancora quattro persone denunciate per offese alla polizia municipale pubblicate sui social media. Come spiega Palazzo Vecchio, i fatti risalgono a febbraio scorso, quando sui media locali uscì una notizia delle multe elevate in città. Notizia commentata su Facebook con alcuni post offensivi nei confronti dei “vigili”, tra l’altro segnalati alla polizia municipale da alcuni cittadini.

Gli agenti del reparto di Rifredi hanno avviato una indagine che si è conclusa con l’identificazione di quattro persone, di cui due residenti fuori Firenze (uno di questi a Massa).

I responsabili sono stati convocati presso gli uffici del reparto e, alle contestazioni, "hanno provato a giustificarsi con motivazioni improbabili accumunate però da un assunto, che sui social si possa scrivere di tutto come espressione di libertà di pensiero", si legge in una nota diffusa dal Comune.

I quattro sono stati denunciati per il reato di diffamazione aggravata a mezzo stampa, con il deposito degli atti presso la procura della repubblica avvenuto qualche giorno fa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Offese alla polizia municipale via social: quattro persone denunciate per diffamazione aggravata

FirenzeToday è in caricamento