Fucecchio: multe a due terzi dei possessori dei terreni controllati

La polizia municipale di Fucecchio sta effettuando controlli su terreni e giardini incolti: il 66% è stato multato. La prossima scadenza sarà il 31 agosto per i fossi di scolo

La polizia municipale di Fucecchio sta eseguendo controlli su terreni e giardini incolti presenti nei 65 chilometri quadrati del territorio comunale. Infatti secondo il regolamento di polizia rurale chi possiede o detiene appezzamenti o piccole oasi verdi, fuori dal centro cittadino e distanti meno di centro metri da un’abitazione, ha l’obbligo di curarli. Adesso però è troppo tardi, visto che la fioritura si è già conclusa da tempo, è per il calendario gregoriano la messa in regola doveva avvenire entro il 30 giugno.
Su 35 terreni controllati ben  23 non sono risultati idonei, in aumento rispetto allo scorso anno quando su 70 ispezioni le violazioni erano state 23 e 21 nel 2009 a fronte di 50 verifiche.

Quindi? C’è da pagare una multa, 103 euro, e rimettersi subito in carreggiata, pardon nelle campagne, ripulendo bene gli erbaggi. Ne caso si continuasse a dimenticare, oltre ad un’ulteriore sanzione, potrebbe arrivare la pulizia comunale a carico dei proprietari.
Prossima scadenza il 31 agosto.  La Polizia Municipale ricorda l’obbligo di ripulitura dei fossi di scolo situati lungo le strade. Altrimenti anche qui fioccheranno sanzioni.  
 
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le espressioni che solo un vero fiorentino riesce a capire

  • 10 modi di dire fiorentini che dovresti conoscere

  • 15 Ghost-Town della Toscana che dovreste visitare

  • I veri nomi fiorentini e toscani

  • La vera ricetta della cecina

  • Come cucinare il lampredotto alla fiorentina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento