Malamovida, le contromosse di Nardella: più poliziotti, lampioni e wc chimici in Oltrarno

Le misure decise nella riunione del comitato prefettizio per la sicurezza e l'ordine pubblico

Più forze dell'ordine in strada e nelle piazze nelle ore notturne, nuovi lampioni e wc chimici: queste le principali misure decise da Palazzo Vecchio e Prefettura per contrastare la malamovida in centro e, in particolare, in Oltrarno.

La 'contromossa' delle istituzioni cittadine si è concretizzata al termine del comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica - tenutosi nel pomeriggio odierno in prefettura - definendo un pacchetto di interventi per le zone cittadine più 'calde'.

Al vertice del comitato provinciale convocato dal prefetto Laura Lega, hanno preso parte il cardinale Giuseppe Betori, il sindaco di Firenze Dario Nardella, l’assessore comunale Andrea Vannucci, il soprintendente all’Archeologia, Belle Arti e Paesaggio Andrea Pessina, i vertici provinciali delle forze dell’ordine e il comandante della polizia municipale di Firenze.

"Definita, d’intesa con il sindaco Nardella, una strategia condivisa che, nel quadro della positiva sinergia istituzionale in atto sul territorio, ha messo a punto una serie di ulteriori interventi che mirano ad innalzare il livello della sicurezza in città e la sua vivibilità" sostiene la prefettura in una nota.

"Il vertice ha tenuto conto della straordinaria stagione in atto - prosegue la nota - che vede prioritaria la necessità di contemperare, con equilibrio, le esigenze di ripresa delle attività economiche, fortemente provate dal lockdown, il diritto alla quiete e al riposo degli abitanti, la libertà di socializzare e la tutela della salute pubblica. Da ciò l’obiettivo di individuare una strategia condivisa che permetta di 'governare' questa delicata fase".

In sostanza, il comitato ha deciso di "rafforzare l’azione sinergica contro la malamovida, procedendo a una ulteriore implementazione delle misure, in tre direzioni".

Primo: è stato varato un piano di potenziamento dell’azione di sorveglianza con un complessivo aumento delle pattuglie e una rimodulazione dei servizi, in particolare nelle ore serali e notturne.

Al riguardo, le forze complessivamente messe in campo in tali fasce orarie constano di circa 150 operatori di polizia.

Seconda linea di azione: il sindaco Dario Nardella ha annunciato un piano per potenziare l’illuminazione pubblica di tutto l’Oltrarno, nell’intento di agevolare il lavoro delle forze di polizia, ma anche come deterrente nei confronti dei malintenzionati ("una maggiore sicurezza urbana passa anche da una città più illuminata").

Terzo fronte: quello del decoro. Il Comune è pronto a installare i bagni chimici nelle zone cittadine più frequentate, "previa valutazione con il sovrintendente Pessina circa la loro collocazione", precisa la nota della prefettura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine il sindaco ha dato disponibilità a intervenire nuovamente su ulteriori restrizioni relative alla vendita da asporto di alcolici e superalcolici, in accordo con le associazioni di categoria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Crisi Coronavirus, la Cgil: "Hotel Villa La Vedetta chiude, 15 dipendenti a casa"

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Coronavirus: nuovo caso a scuola, classe in quarantena

  • Detenuto per tentato omicidio ferisce un agente e scappa dal tribunale ammanettato: è caccia all'uomo in città

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 21 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 19 settembre 2020: le previsioni segno per segno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento