Mense scolastiche: a febbraio open day nei centri cottura Dussmann

Dal 17 al 28 febbraio Dussmann organizza gli open day nei centri di cottura della città, aperti ai membri della commissione mensa. Altre attività in concertazione con il Comune tratteranno i temi dell’educazione alimentare e della lotta agli sprechi

Sono cominciati ieri gli open day dei centri di cottura di Dussmann Service, una delle aziende che operano sul territorio comunale di Firenze, organizzati come momenti di condivisione e riflessione con i genitori e i piccoli utenti delle mense scolastiche sui temi dello spreco e dell’educazione alimentare.

Open day nei centri di cottura di Firenze

Dal 17 al 27 febbraio, tra le 9 e le 11, i genitori membri della commissione mensa avranno la possibilità di visitare i locali di tutti i centri di cottura di Firenze gestiti da Dussmann Service: ieri è stata la volta del centro Paolo Uccello il 17 febbraio, al Mameli il giorno 18, al Vamba il 20, al Pilati il 21, al Lavagnini il 24, al Desiderio da Settignano il 25, al Vittorio Veneto il 26 e al centro Vittorino da Feltre il 27 febbraio. Gli incontri sono organizzati in gruppi di 5 persone alla volta che si alterneranno ogni mezz’ora, per consentire agli interessati di visitare tutti i locali e i prodotti, di apprendere il funzionamento del flusso di lavorazione, di capire come e quali attrezzature vengono utilizzate per la produzione e la conservazione dei pasti e di come funziona la gestione interna ai centri di cottura.

Al via la campagna contro lo spreco alimentare

In collaborazione con il Comune di Firenze, Dussmann lancia a febbraio una campagna contro lo spreco alimentare. Verranno quindi selezionati congiuntamente alcuni refettori cittadini rappresentativi, presso cui si realizzerà un monitoraggio quotidiano al fine di elaborare dati mensili per l’analisi della qualità del servizio orientato alla riduzione degli sprechi.

“Supereroi in mensa”, l’educazione alimentare al centro

Per il carnevale Dussmann Service propone, a fine mese, l’iniziativa “Supereroi in mensa” che coinvolgerà i bambini con giochi e domande, durante l’ora di pranzo a scuola, con l'obiettivo d'incuriosire i più piccoli in modo creativo e stimolarne la loro attenzione sui principi cardine della sana alimentazione. La varietà della dieta e le corrette abitudini a tavola saranno alcuni degli argomenti trattati in queste occasioni.

Nuovi arredi nei refettori cittadini

Infine, proprio in questi giorni sono in fase di installazione nuovi tavoli e sedie nei refettori delle scuole Colombo, Diaz, Villani, Serristori, Battisti e Lorenzini.

Dussmann Service 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Gruppo Dussmann impiega oltre 70.000 persone in 17 paesi. Dussmann Service fornisce l’intera gamma di servizi di facility: Pulizia, Catering, Sicurezza e Reception, Servizi Tecnici ed Energy Management. Nel 2018, il gruppo Dussmann a livello globale ha realizzato un fatturato oltre 2 miliardi di euro, di cui circa 507 Milioni a livello nazionale, che lo rende uno dei più grandi provider di multi-servizi privati di tutto il mondo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio in centro: scooter in fiamme / FOTO 

  • Baby K a pranzo al circolo: "Adora la cucina toscana" / FOTO

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Cosa fare nel fine settimana a Firenze

  • Crisi Coronavirus: chiude lo storico Gran Caffè San Marco

  • Coronavirus: gita in Sicilia, focolaio nel Chianti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento