Nell’ex Meccanotessile la nuova casa dell'Isia. C'è il via libera

La struttura ospiterà l'istituto nazionale della formazione sul design e la creatività

Nell’ex Meccanotessile la nuova casa dell'Isia. Il via libera definitivo è arrivato con l’approvazione, nella giunta di venerdì scorso, della delibera che contiene il progetto di fattibilità. L’atto era stato presentato dalla vicesindaca e assesora all'educazione Cristina Giachi e dall'assessore al patrimonio Federico Gianassi.

Il primo passo era stato il protocollo d'intesa firmato, nel 2014, tra Miur, Regione e Comune che prevedeva, appunto, il trasferimento dell'Istituto per le industrie artistiche nella struttura di via Taddeo Alderotti. Secondo questo protocollo l’ex Meccanotessile sarebbe stato trasferito all'Isia in uso gratuito per 30 anni. Compito di quest’ultimo renderlo agibile e funzionale ad accogliere gli studenti e provvedere, per l'intero periodo della concessione, alle spese di manutenzione e di gestione.

Oltre all’approvazione del progetto di fattibilità è stato anche deciso che la direzione servizi tecnici del Comune si assumerà la gestione di stazione appaltante dell’intervento. «Ci siamo presi l’impegno di recuperare, passo dopo passo, l’intero Meccanotessile - ha dichiarato l'assessore Gianassi - dopo 35 anni, il mese scorso, abbiamo festeggiato l’inaugurazione del giardino. Oggi procediamo con il primo, storico tassello del recupero del padiglione centrale». 

«Un ulteriore, fondamentale passo - ha sottolineato la vicesindaca Giachi - i locali dell'ex Meccanotessile sono stati individuati quale collocazione ottimale per l’Isia, istituto nazionale nel campo della formazione sul design e la creatività. L’Istituto per le industrie artistiche è un laboratorio di ricerca fondato su un modello didattico innovativo, il cui fine principale è quello di produrre un costante aggiornamento dei saperi e delle competenze che adegui la formazione del design ai mutevoli scenari della società contemporanea». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani: "La Toscana torna arancione dal 4 dicembre"

  • Coronavirus, Giani: “Con questi numeri Toscana gialla o arancione”

  • Coronavirus: nuova ordinanza in Toscana  

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 25 novembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 27 novembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 26 novembre 2020, le previsioni segno per segno

Torna su
FirenzeToday è in caricamento