Lavoro irregolare a Scandicci: sfrutta operaio, denunciato imprenditore

Lo hanno scoperto i carabinieri assieme all'Ispettorato del lavoro

E' stato denunciato dai carabinieri di Scandicci un imprenditore cinese per sfruttamento del lavoro.

Ieri i militari della Compagnia di Scandicci assieme a quelli dell'Ispettorato territoriale del lavoro di Firenze, hanno denunciato per intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro e di manodopera clandestina un cinese di 38 anni, titolare di una pelletteria. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel dettaglio per l'azienda lavorava un uomo di 50 anni, anche lui di nazionalità cinese senza fissa dimora e irregolare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le espressioni che solo un vero fiorentino riesce a capire

  • 10 modi di dire fiorentini che dovresti conoscere

  • 15 Ghost-Town della Toscana che dovreste visitare

  • I veri nomi fiorentini e toscani

  • La vera ricetta della cecina

  • Come cucinare il lampredotto alla fiorentina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento