Lavori sul viadotto all'Indiano: rischio caos traffico

Per la collocazione di una barriera di sicurezza tipo guardrail

Tre giorni di lavori, a partire da domani, mercoledì 29 gennaio, sul viadotto all'Indiano. Lo comunica l'ufficio stampa di Palazzo Vecchio.

I lavori, che inizieranno domani alle 9:30, serviranno a collocare una barriera di sicurezza tipo guardrail sul tratto sovrastante il ciclodromo denominato 'Il Cavallaccio', sulla carreggiata in ingresso città (inun tratto dove il guardrail non è presente, in adiacenza di via del Perugino).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per l’esecuzione dell’intervento sarà istituito un restringimento di carreggiata, fino a venerdì 31 gennaio compreso.

Nuovo cantiere in Fi-Pi-Li: previsti mesi di lavori

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Ministero e Iss: "Toscana a rischio lockdown, è nello scenario 3". Ipotesi chiusure scuole e tutte attività sociali, culturali e sportive

  • Coronavirus, verso un nuovo Dpcm: ipotesi 'coprifuoco' alle 22 ovunque

  • Coronavirus: nuovo Dpcm nelle prossime ore. Verso la chiusura di palestre e centri estetici, confermato il "coprifuoco"

  • Coronavirus, impennata di nuovi casi: 755 in Toscana 263 a Firenze  

  • Coronavirus, Careggi torna al lockdown: stop alle visite dei parenti

  • Verso un nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento