rotate-mobile
Cronaca Isolotto / Via Torcicoda

Minaccia alcuni passanti con un coltello: i poliziotti estraggono il teaser e lui desiste

Sul posto la polizia

Ancora una volta il taser, da pochi mesi in uso anche alle forze di polizia fiorentine, ha fatto da deterrente in una potenziale situazione di pericolo per la sicurezza degli operatori della polizia di Stato e delle persone.

Ieri pomeriggio gli agenti hanno sottoposto a fermo per identificazione e denunciato un fiorentino di 23 anni per minacce aggravate e porto ingiustificato in strada di un coltello da cucina di quasi 30 centimetri. 

Intorno alle 17.30, le volanti sono intervenute in via Torcicoda dove, con diverse chiamate al 112 NUE, alcuni cittadini avevano segnalato un giovane in evidente stato di alterazione che, armato di coltello, stava minacciando in strada i passanti dopo aver infastidito anche i clienti di un locale della zona.

Appena i poliziotti sono scesi dalle auto, determinati a bloccare l’uomo, quest’ultimo si è precipitato in maniera minacciosa contro di loro: gli agenti hanno estratto la pistola elettrica, bloccando il 23enne, che nel frattempo non aveva più il coltello al seguito.  

Subito dopo la polizia ha recuperato e sequestrato il coltello con il quale poco prima l’indagato avrebbe minacciato alcune persone.     

La polizia estrae il taser in centro / VIDEO

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia alcuni passanti con un coltello: i poliziotti estraggono il teaser e lui desiste

FirenzeToday è in caricamento