Incidente su viadotto all'Indiano: disagi al traffico

Viabilità rallentata in tutta la zona

Questa mattina un incidente sul Viadotto dell’Indiano ha causato forti disagi alla viabilità della zona. È successo poco prima delle 8: secondo la ricostruzione della polizia municipale un’auto condotta da una 30enne e uno scooter con in sella un 24enne erano in transito sul viadotto diretti verso l'aeroporto quando, poco prima dell’uscita per via Pistoiese uno dei due mezzi si è spostato in modo irregolare causando l’impatto. Lo scooterista è caduto a terra riportando ferite lievi. Immediati i soccorsi e l'invio della pattuglia dell'Infortunistica Stradale. Una delle corsie verso l'aeroporto è rimasta chiusa per il tempo necessario ai soccorsi e ai rilievi fino alle 9 circa. Dopo la riapertura la circolazione è tornata alla normalità. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caldo torrido su Firenze: tre giorni di allerta meteo

  • Incendio in fabbrica a Mantignano: colonna di fumo sulla città / FOTO

  • I turisti non tornano, i residenti se ne vanno: Firenze è sempre più vuota

  • Coronavirus: 217 in quarantena per l'ultimo focolaio

  • Coronavirus: impennata di nuovi casi, cluster di giovani

  • Caffè Rivoire, nuovo proprietario: "Ne farò un brand internazionale da esportare nei luxury mall"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento